Seguici su:

Sandro Tiveron

SANDRO TIVERON

Inizia a suonare la chitarra a 12 anni, non proprio giovanissimo e da allora è stato sempre AMORE.

Dopo 5 mesi di lezioni ha iniziato a suonare nell’orchestra del suo insegnante, ma subito è stato chiaro che la sua sarebbe stata una strada rock, infatti poco dopo fonda la sua prima band, gli OSAGE, brani inediti e cover Dire Straits dove era chitarra solista e voce.

Assieme ai solidissimi BEHIND THE CHURCH, responsabili di 10 anni di fragorose scorribande rock in tutto il Triveneto, ha registrato in studio e collaborato con vari artisti italiani.

Ha registrato dei brani per Tony Pagliuca (Le Orme) etichetta Sony Milano e Giovanni Pezzoli (Stadio).

Con gli EUROPROJECT, tributo agli Europe, ha suonato nei palchi più importanti del nord Italia: Alcatraz Milano, Live Club Milano, Fuori Orario Modena, Klacson Prato, Black Horse Como, Thunderball Pavia e tanti altri… Ha avuto il piacere di suonare con il batterista degli Europe, Ian Haugland, una vera macchina!!!

E poi VASCO, il Grande e Unico, passando dalle chitarre di Solieri, Devoti, Riva, Braido, Burns, Varini, Landau, dove la musica-voce-testi si fondono in un’unica emozione di vita: la Musica!!!

La sua passione passa attraverso la cura meticolosa dei suoni e degli effetti, usa sistemi analogici e digitali, chitarre a 24 tasti rigorosamente con Floyd Rose, è ispirato da chitarristi quali Steve Vai, Joe Satriani, Kee Marcello, John Norum, Paul Gilbert, Vinnie Moore, Yngwie Malmsteen, Kiko Loureiro…
Legno, acciaio, pelle, valvole, ma soprattutto cuore, quello sempre in ogni nota, in ogni canzone, in ogni concerto.